Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

DOBBIAMO ESSERE DEI “PICCOLI GESÙ” COME SANTA TERESINA DI LISIEUX

La Chiesa ci ha dato una santa per i nostri tempi, una giovane monaca, Santa Teresina di Lisieux. Ella ci ha indicato la via per diventare santi, una via che innanzitutto è molto semplice.

Una volta, durante una conversazione con Papa Giovanni XXIII, egli mi disse: “Sa, ho sempre cercato di evitare le cose complicate della vita. Voglio essere sempre semplice”.
E Santa Teresina volle essere semplice in ogni cosa. Aveva dunque due regole. La prima di non cercare mai soddisfazioni e la seconda di fare ogni cosa, di sopportare ogni cosa, per amore di Nostro Signore. (…)

Così, ritornando al nostro punto, dico che per vivere in questi tempi problematici dobbiamo diventare santi. Santo è chi rende Cristo amabile. Questa è la definizione di un santo.

Ho un amico che ha trascorso 14 anni in una prigione comunista subendo ogni tipo di tortura.

Quando uscì dalla prigione, vide un ragazzino per strada e gli chiese: “Credi in Gesù Cristo?” Il ragazzino rispose: “No, non ci credo”. “Bene, e perché no?” “Beh, disse al mio amico, tu credi che Cristo sia Dio, lo credi, vero?” “Sì”. “Bene, disse il ragazzino, Dio può fare tante cose. Dio ha fatto gli elefanti. Ha fatto le rose, le grandi rose e le piccole. Dio ha fatto le scimmie. Le grandi e le piccole. Penso che se Gesù fosse Dio, Egli avrebbe dovuto essere capace di fare altri Gesù. E io non ho mai visto nessun altro Gesù. Mio padre è alcolizzato. Mia mamma lavora come lavandaia. Non ha tempo per me. Così, io non credo in Gesù perché non ho mai incontrato un altro Gesù”.

Ecco dunque ciò che noi tutti dovremmo essere e che Teresina, il Piccolo Fiore, volle che noi fossimo: “Piccoli Gesù”, che si sottopongono alla loro passione, che passano facendo del bene, diffondendo bontà e gentilezza proprio come Egli fece. Nessuno pensi di essere troppo vecchio. Ricordate, morì a 24 anni. Pensate solo a questo. All’età in cui molti dei nostri giovani adulti sono lontani dell’essere maturi, Teresa era già una santa.

Voglio darvi solo questo insegnamento: non abbiamo bisogno di molto tempo per diventare santi, c’è solo bisogno di molto amore.

(Fulton J. Sheen, da “A Treasured Love Story”)

Pubblicità

Autore: Amici di Fulton Sheen

amicidifultonsheen@gmail.com

1 commento su “DOBBIAMO ESSERE DEI “PICCOLI GESÙ” COME SANTA TERESINA DI LISIEUX”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: