Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Molti conoscono l’ansietà di una coscienza inquieta; pochi conoscono la pace di una coscienza tranquilla innalzata al livello del Divino. In alto i cuori! La ricerca del piacere testimonia di un vuoto che solo il Divino può colmare!

90863658_515591239111263_8221145223674200064_n

Somma felicità è vivere sul livello del Divino!

La religione non seduce coloro che, per non rinunciare all’egoismo, non si sono mai arrampicati abbastanza in alto per intravederne le prospettive; ma una Religione Divina con la Santa Eucaristia è molto più attraente per coloro che la sperimentano, che non il mondo per coloro che in esso peccano. Chi ha vissuto solo per la carne, per il piacere e per il guadagno non ha alcuna esperienza del gioioso brivido dello Spirito. Molti conoscono l’ansietà di una coscienza inquieta; pochi conoscono la pace di una coscienza tranquilla innalzata al livello del Divino.

In alto i cuori! La ricerca del piacere testimonia di un vuoto che solo il Divino può colmare. Chiunque non sia innamorato dell’Amore Divino insegue un paradiso artificiale; e con tanta ostinazione cercherebbe il Cielo se al Cielo appunto non fosse destinato? Nel suo cuore è un terribile vuoto. Ogni suo peccato non è che un tentativo di colmare questo vuoto. Tutti gli amanti senza Dio sono amanti delusi. Dio è Amore, e l’amore è ciò che desideriamo e di cui abbiamo bisogno. Amore è il nostro destino.

(Beato Fulton J. Sheen, da “Lift Up Your HeartLa felicità del cuore”)

Autore: Amici di Fulton Sheen

amicidifultonsheen@gmail.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: